Ti informiamo che, per migliorare la tua esperienza di navigazione su questo sito, utilizziamo diversi tipi di cookies che ci consentono di accedere a dati personali raccolti durante la navigazione. 
Cliccando su “Accetto” o continuando la navigazione saranno attivati tutti i cookies specificati in dettaglio nella informativa estesa ai sensi dell’art. 13 del Regolamento UE 2016/679.

Circolare N.107/Sciopero generale del 10 maggio 2019

CIRCOLARE INTERNA/ESTERNA N.107                                                        Naro, 6 maggio 2019

 

 

Ai Sig.ri Docenti della scuola secondaria di I grado, primaria e dell’infanzia

DSGA

ATA

Sito WEB Scuola

 

 

OGGETTO: Comparto Istruzione e Ricerca. Sciopero generale intera giornata 10 maggio 2019 (con esclusione della Regione Sardegna).

 

Si informa che il MIUR con nota prot. n. 13104 del 30.04.2019 ha reso noto la proclamazione da parte delle organizzazioni sindacali USB P.I. con adesione dell’Associazione ANIEF dello “sciopero generale dell’intera giornata per tutto il personale docente e Ata a tempo indeterminato e determinato” previsto per venerdì 10 maggio 2019.

L’azione di sciopero in questione interessa il servizio pubblico essenziale “istruzione” di cui all’art. 1 della legge 12 giugno 1990, n. 146 e successive modifiche ed integrazioni e alle norme pattizie definite ai sensi dell’art. 2 della legge medesima, pertanto il diritto di sciopero va esercitato in osservanza delle regole e delle procedure fissate dalla citata normativa.

Nel rispetto della normativa regolamentante la materia degli scioperi del personale della scuola,

si invita il personale interessato, che vuole aderire allo sciopero ad indicare con un SI o con un NO in corrispondenza del proprio nominativo nell’elenco docenti l’eventuale adesione, entro mercoledì 8 maggio 2019, onde consentire al Dirigente Scolastico la “...valutazione dell’entità della riduzione del servizio scolastico...” e l’attivazione delle misure necessarie a “...contemperare l’esercizio del diritto di sciopero con la garanzia del diritto all’istruzione.”.

Tale comunicazione è volontaria; tuttavia se sarà resa, consentirà di avvisare tempestivamente le famiglie per l’uscita anticipata.

La mattina stessa, preso atto del personale in sciopero, potrà essere data alle classi comunicazione di uscita anticipata.

I docenti in servizio durante la notifica della presente circolare sono tenuti ad assicurarsi che gli alunni ne annotino il contenuto sul libretto personale e a registrare l’avvenuta lettura sul registro di classe.

DSGA

Al ricorrere delle condizioni previste, il Direttore dei Servizi Generali e Amministrativi (DSGA) è incaricato di concordare con il personale ATA la salvaguardia dei servizi minimi previsti dal CCNL e di curare la trasmissione per via telematica dei dati dello sciopero nei tempi e nei modi richiesti, acquisendo agli atti copia cartacea della comunicazione medesima da archiviare e protocollare e computare come dovuto.

 

F.to IL DIRIGENTE SCOLASTICO

Dott. Roberto Navarra

Firma autografa sostituita a mezzo stampa ai sensi dell’Art. 3, comma 2, del D.Lgs. 39/93